FairnESSkultur Alpha Version: Feel free to sign up and join in while our work keeps progressing for you.

  • Nederlands
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Italiano
  • Español

Immagina,

La foresta dà vita: suolo, clima, aria, aria, acqua, cibo, vita

Un albero per ogni abbonamento B2B

Noi nazioni industriali consumiamo più risorse ed energia in questi anni di quanto il nostro pianeta abbia a disposizione e produciamo più CO2, azoto, protossido di azoto ecc. di quanto possa essere compensato.

 

Allo stesso tempo, gli incendi boschivi globali stanno aumentando, il suolo si sta prosciugando e gli oceani si stanno ribaltando. Sono proprio queste tre importanti aree che - accompagnate da un cambiamento nell'agricoltura verso l'agricoltura ecologica - giocano un ruolo importante nel contenere la catastrofe climatica e la crescente carenza di acqua dolce.

 

Pertanto è chiaro per noi di fairnESSkultur che non vogliamo solo compensare la nostra impronta di CO2, ma vogliamo restituirne una parte, dove i massimi risultati per la natura possono essere creati nel minor tempo possibile. E poiché gli alberi trovano nella giungla le condizioni migliori per crescere molto più velocemente che in Germania - e poiché la giungla non solo compensa la CO2 ma è anche la base per i flussi di nuvole (acqua) e quindi la cucina meteorologica globale - abbiamo deciso di avviare un progetto di riforestazione in Ecuador.

 

Ogni membro come produttore, albergatore o ristoratore riceve un albero all'anno nella fieraESSkultur. E, naturalmente, la foresta di ABO continuerà, cioè per ogni abbonamento a una rivista c'è anche un albero all'anno.

 

E poiché è importante per noi che ci siano VERAMENTE alberi piantati - e che rimangano anche in piedi - abbiamo deciso di collaborare con il nostro membro FAGIOLI ORIGINALI. Il team di Bean è sul posto con un proprio progetto, conosce le persone, le sezioni forestali e naturalmente riferisce regolarmente quello che fanno le giovani piante - nel vero senso della parola.

 

Il nostro progetto di riforestazione è iniziato nel dicembre 2020 con la raccolta di 500 diversi semi di specie arboree autoctone (!), che ora vengono coltivati nel vivaio Beans tra le piante di cacao.

Quando gli alberi sono abbastanza grandi, vengono portati con gli altri nella foresta - che viene poi rimboschita pezzo per pezzo con il suo patrimonio arboreo originale. Con ogni membro aggiuntivo la foresta cresce a poco a poco ... Albero per albero...

 

Naturalmente vi terremo aggiornati e cominceremo con le impressioni della costruzione del vivaio e del
inviate un sentito "GRAZIE" per le foto a Jan, che è sul posto per sostenere il progetto: